Lunedì, 15 Aprile 2013 06:46

Che botta, ma nulla è compromesso

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
PIEVESE - S. ARCANGELO: 4-1

Brutta sconfitta per il S. Arcangelo che torna, con un secco 4 a 1, da Città della Pieve, si ferma dopo quattordici giornate la striscia positiva di risultati, ma nulla è compromesso e tutto dipenderà dalle prossime due partite, la prima domenica in casa contro il Moiano, da vincere assolutamente e l’ultima di campionato in trasferta a Castel Giorgio, squadra che ha ottenuto la salvezza ma che di certo non regalerà nulla, come è giusto che sia.

Mister Antognelli schiera il solito e collaudato 4-4-2 con Rossetti, Monaldi, Falchi, Stella, Rigucci, Manes, Papi, Giudice, Natili, Nocco, Cipriani, ma oggi non è giornata, forse complice il caldo improvviso, e dopo aver sprecato il vantaggio con Natili che solo davanti al portiere si fa parare la conclusione, al 10’ la Pievese passa con Cacciamano, che si ripete poco dopo, su gentile omaggio dei rosanero, portando i suoi sul 2 a 0, piove sul bagnato per il S. Arcangelo quando Rigucci infortunato deve lasciare, anzitempo, il campo per Mencarelli.

Nel secondo tempo ti aspetti la reazione del S. Arcangelo, ma niente di tutto ciò, Mister Antognelli prova con Segatori per uno spento Cipriani, ma è ancora la Pievese e sempre con Cacciamano al 20’ a trovare il terzo goal. Sussulto di orgoglio rosanero al 35’ con Segatori che accorcia sul 3 a 1, ma nel finale ancora Cacciamano firma il definitivo 4 a 1, altra tegola rosanero l’espulsione di Falchi. Finisce quindi domenica 14 aprile 2013, come ricordavamo in apertura, la striscia di risultati positivi iniziata nel “lontano” 23 dicembre 2012, ma la squadra oggi non c’era, al cospetto comunque di una grande formazione qual è la Pievese, che per lungo tempo ha conteso alla Castiglionese/Macchie la vittoria del campionato. Certo si è tristi quando si perde, ma si va avanti, con la consapevolezza che il futuro è solo nelle nostre mani, pardon piedi.

Per finire complimenti sinceri alla Castiglionese/Macchie che vince, con pieno merito, questo campionato e vola in prima categoria.

Letto 1271 volte
Ufficio stampa U.S.D. S. Arcangelo

L'Ufficio stampa si occupa delle redazione degli articoli da pubblicare sul sito e delle relazioni con l'esterno.