Lunedì, 22 Aprile 2013 07:58

Natili goal, i play-off sono quasi realtà

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
S. ARCANGELO - MOIANO: 1-0

Match da dentro o fuori, quello disputato oggi al “Carlo Bona” di S. Arcangelo, tra i rosanero padroni di casa a quota 47 punti in classifica ed il Moiano che di punti ne ha 44, vincono per 1 a 0 i rosanero, che ora vedono veramente da vicino i play-off, solo una chimera al termine del girone di andata,che svaniscono di contro per il Moiano, che comunque ha disputato un buonissima partita.

Mister Antognelli, che deve fare a meno di Falchi e Papi squalificati, si affida a Rossetti, Mencarelli, Segatori, Stella, Rigucci, Manes, Monaldi, Giudice, Natili, Nocco, Cipriani.

La cronaca: primo tempo che inizia meglio per gli ospiti, che però via via perdono concretezza, mentre il S. Arcangelo cresce in convinzione, ma nessuna delle due squadre crea grossi pericoli, se si esclude una buona occasione da goal sprecata da Cipriani ed un fallo in area del Moiano su Nocco, che reclama rigore. Il secondo tempo è un susseguirsi di emozioni, difficile da trascriverle tutte, come la prima e quella decisiva al 4’, con il vantaggio rosanero con Natili G., che sfrutta a meraviglia un velo di Nocco, per “fulminare” il portiere ospite Sgaragli. La marcatura apre un’altra partita, il Moiano prova a pareggiare i conti scoprendosi però al contropiede rosanero, prima lo salva la traversa su colpo di testa di Monaldi ed in almeno tre occasioni l’imprecisione degli attaccanti del S. Arcangelo, ma rischia anche di pareggiare e solo la bravura di Rossetti, decisivo in due interventi e di Segatori, oggi uomo partita, che salva almeno un goal già fatto, gli impediscono di impattare. Nel finale Cirimbilli per Nocco e Gatti per Cipriani, sono il preludio alla vittoria rosanero, meritata quanto sofferta. Nel post partita segnaliamo i reciproci e sinceri complimenti tra i contendenti, segno di rispetto e correttezza, in fondo era solo una partita di calcio, anche se importante, ma sempre una partita di calcio dilettantistico, ricordiamocelo sempre e tutti. Adesso ..., domenica ultima di campionato a Castel Giorgio basta un punto per centrare i play-off, ma i risultati di oggi aprono altri scenari, come l’ipotesi di un arrivo a tre, con S. Arcangelo, Trasimeno 92 e Paciano, appaiate attualmente a quota 50 punti, che nel computo della classifica avulsa premierebbe il Paciano, che quindi sarebbe terzo con il S. Arcangelo quarto e la Trasimeno 92 quinta, senza dimenticare il secondo posto certo della Pievese e senza dimenticare che nessuna delle tre deve fare un passo falso, visto che in agguato, a tre punti di distanza, c’è il Marra-S. Feliciano pronto ad approfittarne. Ma questi sono solo calcoli e pronostici della domenica sera, ma come sempre sarà il nostro amato e odiato campo a stilare la classifica finale.

Letto 1205 volte
Ufficio stampa U.S.D. S. Arcangelo

L'Ufficio stampa si occupa delle redazione degli articoli da pubblicare sul sito e delle relazioni con l'esterno.