Mercoledì, 29 Maggio 2013 09:13

Finalmente un successo

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)
S. ARCANGELO - Calcio a 7

Sembrava una stagione “ dannata” per il S.Arcangelo, invece è terminata con un grandissimo successo, quello della squadra di calcio a 7. Una cavalcata lunga nove giornate chiusa in un bagno di spumante.

L'Usd S.Arcangelo di calcio a 7, fondata, dalla ceneri dello Sporting S.Arcangelo, da appena una manciata di mesi, fa centro al secondo tentativo, vince il campionato di 2° divisione CSI artigliando la promozione diretta. Un risultato impensabile alla vigilia della stagione, nessuno o quasi dei tesserati aveva avuto in precedenza esperienze con il calcio a 7. La dirigenza, capeggiata da Davide Ceccaroni, è stata determinata: in un amen è stato creato un campo regolamentare, è stata allestita una rosa nutrita, plasmata poi di giornata in giornata dal tecnico Michele Montagnoli, supportato dal vice Qualadrucci Jacopo. Il battesimo è avvenuto nel campionato di “apertura”, lo scorso settembre. Un torneo altalenante che ha forgiato l'ossatura della squadra. Gli automatismi sono arrivati in corso d'opera: il Sant'Arcangelo ha agguantato i playoff promozione ma non è riuscito nel salto di categoria. Il “clausura” ha visto invece la consacrazione dei Montagnoli-boys. Non sono mancate le cadute, ma la rabbia e la determinazione si sono moltiplicate dopo le sconfitte. Gli allenamenti hanno affiatato il gruppo, i “senatori” e i “funamboli” hanno trascinato con grinta e classe una squadra che ha dimostrato volontà ferrea e altra stoffa rispetto alla media del torneo. Gol chirurgici, tensione alta, forse qualche cartellino di troppo. Ingredienti sapientemente miscelati che hanno restituito uno splendido cocktail di rabbia e qualità. Il Sant'Arcangelo, dopo aver perso qualche punto per strada, non si è mai abbattuto iniziando una rimonta fiabesca, giungendo allo scontro finale, in casa al “Carlo Bona”, contro la regina Solomeo, sotto di punti in classifica. Ultima giornata, lunedì 27 maggio, solo la vittoria può consegnare al Sant'Arcangelo il campionato. I “blancos” non hanno fretta, il primo tempo passa sonnolento, ci pensa Paiano a dare la sveglia con un tocco malandrino allo scadere. Si riparte sull'1-0 e la ripresa è una sinfonia dei padroni casa, Paiano imbecca prima Stortini e poi Baldoni. Gol di pregio che danno il 3-0. Il Solomeo è stordito, ma accorcia. E' troppo tardi comunque, gli animi si accendono e l'arbitro li placa estraendo cartellini come coriandoli. Impossibile rovinare la festa: al triplice fischio è 3-1, esplode l'urlo del Sant'Arcangelo.

 

LA ROSA:

Portieri: Ivan D'Ambrosio, Flavio Posti, Giacomo Corbacelli

Difensori: David Mancini, Mattia Cialini, Giacomo Gori, Federico Locchi, Matteo Bernini, Davide Ceccaroni, Luciano Brugiati

Centrocampisti: Davide Bubba, Daniele Maccarini, Nicolò Fuso, Roberto Stortini, Marco Strappaghetti, Riccardo Piantoni, Giacomo Piantoni, Marco Viola.

Attaccanti: Moreno Baldoni, Giancarlo Paiano, Andrea Stefanini, Manuel Marcucci.

Allenatore: Michele Montagnoli.

LA DIRIGENZA:

Dirigenti: Jacopo Qualadrucci, Marco Viola, Giacomo Piantoni, Davide Ceccaroni.

Letto 780 volte Ultima modifica il Mercoledì, 29 Maggio 2013 09:17
Ufficio stampa U.S.D. S. Arcangelo

L'Ufficio stampa si occupa delle redazione degli articoli da pubblicare sul sito e delle relazioni con l'esterno.

Altro in questa categoria: « Grazie ragazzi