Sabato, 05 Ottobre 2019 00:00

Giornalino "Al campo" - Numero 3 del 5 Ottobre 2019

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
IL PONTE FELCINO VUOL TORNARE GRANDE…

Ha delle grandi ambizioni il Ponte Felcino. C'è voglia di tornare nei massimi campionati regionali.

Al timone della società riconfermato quest'anno il presidente Roberto Passeri, vice Gerardo Passeri, direttore generale Moreno Pompei, segreteria Donatella Giulietti e Grilli L., coordinatore del settore giovanile Marco Pioli e i consiglieri Santarelli C., Grilli L., Manuali M., Maccarelli A., Passeri G., Rondini S., Giulietti D., Ferroni P., Gaggiotti A., Guasticchi M., Guasticchi Ma., Moscioni G. Le aspirazioni e le motivazioni dei nuovi ha dato una spinta alla nuova società, più convinta di prima di far bene sia in prima squadra ma sopratutto nel settore giovanile. C'è uno staff tecnico di prim'ordine. In primis il riconfermato Francesco Costantini per la prima squadra, per la Juniores regionale Graziano Gradi, per gli Allievi la new entry Guglielmo Manuali in arrivo dall'Assisi Subasio e lo stesso per i Giovanissimi affidati a Claudio Ferroni dalla Tiberis. Per gli Esordienti invece Graziano Giulietti, Antonio Piacenza, Franco Bistocchi e Leonardo Quintero, per i Pulcini e Primi calci si è verificato il gradito ritorno di Daniele Canestrelli, mentre per i Piccoli amici c'è Claudio Giarusso. La società gialloblù ha inoltre attuato il restyling dello stadio Gaggi, dal terreno di gioco, agli spazi di allenamento in sintetico, alla tinteggiatura dei spogliatoi, degli uffici e dello spazio ristoro.

QUATTRO CHIACCHIERE E NUMERI DEL NOSTRO GIRONE

Un girone "B" di prima categoria che mai come quest'anno si presenta pieno di incognite, ben sette le squadre nuove rispetto la passata stagione. Capocavallo, Montepetriolo, Pianello, Ponte Felcino, Pro Ficulle, Ripa e Valfabbrica, per un pronostico finale da veri intenditori. Per ora comanda il Magione, quattro partite quattro vittorie, seguito da Ripa e Pianello, "lontane" quattro lunghezze, Magione che sarà avversario del S.Arcangelo prossimo turno, ma prima per i rosanero c'è da pensare al Ponte Felcino. In fondo Montepetriolo e Tuoro con due punti, Tuoro che vanta il primato della prima panchina saltata della stagione. Il dimissionario Andrea Fabrizi, dopo la sconfitta di domenica a Magione, già sostituito da Stefano Magara. Stefano Magara, toreggiano doc, bandiera degli azzurri per tanti anni, prima come giocatore, poi come allenatore. Magara torna a Tuoro dopo una quindicina di anni passati ad allenare in giro tra Umbria e Toscana, nella passata stagione subentrato in corsa ha ottenuto una splendida salvezza in quel di Valdipierle. Per il resto ancora tutto da definire, la fine del girone di andata farà da ago della bilancio e capiremo meglio le varie gerarchie, intanto un grosso in bocca al lupo a tutte le componenti societarie e alle varie tifoserie.

Informazioni aggiuntive

  • Numero: 3
  • Data: 5 Ottobre 2019
  • Partita: S. Arcangelo - Ponte Felcino
Letto 208 volte Ultima modifica il Martedì, 08 Ottobre 2019 09:53
Giornalino "Al Campo"

Il giornalino "Al Campo" è il "periodico" pubblicato in occasione delle partite giocate in casa dell' U.S.D. S. Arcangelo.